ORBETELLO

Orbetello

Orbetello è una città di antiche origini etrusche e romane. Il borgo storico occupa uno stretto lembo di terra nel centro della Laguna proprio di fronte al Monte Argentario. Orbetello è dunque circondata dall’acqua per tre quarti, ma nel suo territorio rientra anche una vasta porzione di colline selvagge e campi coltivati. Fanno parte infatti del suo territorio anche le località di Talamone, Albinia e Ansedonia.

Oasi WWF fin dal 1964, la Laguna di Orbetello è la più grande e importante zona umida affacciata sul Mar Tirreno. Meta ogni anno di numerose specie migratorie, qui si possono avvistare esemplari di fenicottero rosa, airone bianco, falco pescatore. La laguna è attraversata da una diga artificiale ed è separata dal mare aperto da due strette strisce di sabbia che sono ponti naturali per l’Argentario lunghi circa 6 km: il Tombolo della Giannella a ovest e il Tombolo della Feniglia ad est.

La città è ricca di testimonianze storiche che vale la pena visitare. E’ il caso delle antiche porte di accesso, della polveriera Guzman e del palazzo del Governatore. Altre attrazioni da non perdere sono poi il Duomo e le chiese di Santa Maria delle Grazie, San Francesco e San Giuseppe.

Contattaci

Invia un messaggio



    o compila il modulo di contatto


    Nominativo :


    Email :

    Telefono :


    Adulti :

    Bambini :

    Età bambino 1

    Età bambino 2

    Età bambino 3

    Età bambino 4

    Età bambino 5

    Età bambino 6

    Età bambino 7

    Età bambino 8

    Età bambino 9

    Età bambino 10

    Arrivo :

    Partenza :